LINEA DI VERNICIATURA

  • Verniciatura unilaterale e bilaterale dei nastri di acciaio attraverso la tecnologia coil coating
  • Pellicola protettiva, goffratura, taglio trasversale e longitudinale della lamiera verniciata 

STABILIMENTO METALLURGICO

  • Produzione di leghe e leghe-madre dei metalli non ferrosi a base di alluminio (Al) e rame (Cu)
  • Ritrattamento dei rottami metallici non ferrosi 

CENTRO TAGLI

  • Vendita lamiere zincate e laminate a freddo
  • Taglio trasversale e longitudinale delle bande in fogli e nastri
  • Tagli esatti

CENTRO PROFILI

  • Produzione di profili di finestre rinforzati e di cartongesso in bande zincate (FeZn)
  • Produzione di profili saldati (profilati, tubi)
  • Produzione di lamiere ondulate e trapezoidali e coperture del tetto in alluminio ALUKRYT®

Střechy Comax

  • výroba profilů pro sekční vrata
  • výroba výztužných okenních, sádrokartonových a svařovaných profilů (jekly, trubky)
  • výroba speciálních profilů

    Linea di verniciatura

    La linea di verniciatura della società METAL TRADE COMAX a.s. è una delle linee di verniciatura da più tempo presenti in Europa ed è unica nel suo genere nella Repubblica Ceca. Questo impianto tecnologico all'avanguardia garantisce una produzione di alta qualità e permette di ridurre al minimo l'impatto negativo sull'ambiente.

    Il sistema Coil Coating rappresenta una soluzione ideale per il trattamento superficiale della lamiera, assicurando alta qualità, risparmio e basso impatto ambientale. Consiste nell'applicazione di una vernice organica sul nastro metallico svolto con l'ausilio di un sistema di rulli (verniciatura) o nell'applicazione di una pellicola in PVC o PET con caratteristiche o disegni particolari sul nastro dotato di uno strato di colla e scaldato nel forno ad una temperatura di 160 - 190 °C (rivestimento).

    I nastri così trattati soddisfano tutti i requisiti funzionali ed estetici, garantiscono alta qualità, buona resistenza e lunga durata. Inoltre, alla fine del proprio ciclo di vita, sono riciclabili al 100%, permettendo di ridurre al minimo l'impatto negativo sull'ambiente.